Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Senigallia

Deve andare in carcere ma è in campeggio con la famiglia: arrestato

I carabinieri di Senigallia lo hanno individuato in un campeggio di Marzocca. E' accusato di tentato omicidio e danneggiamento e su di lui pendeva un ordine di carcerazione.

Un 40enne, residente in provincia di Milano è stato arrestato dai Carabinieri di Senigallia ieri, 12 agosto. L'uomo, destinatario di un ordine di carcerazione per tentato omicidio e danneggiamento, si trovava in un campeggio sul litorale di Marzocca. Era con la famiglia in vacanza, l'ultima prima del carcere. 


I militari durante un controllo lo hanno invidivuato e, inserendo il nominativo in banca dati, è risultato destinatario del provvedimento. Era ricercato dai carabinieri lombardi per fatti risalenti al 5 agosto e così erano state diramate le ricerche. All'inizio di agosto, infatti, aveva tentato di investire una persona con l'auto in seguito ad una discussione e, non riuscendoci, aveva spaccato l'auto del rivale con una mazza da baseball causando migliaia di euro di danni. L'uomo, responsabile dell'accaduto, era stato subito individuato dalle forze dell'ordine ma nel frattempo lui non si trovava più nel milanese. I Carabinieri senigalliesi dunque ieri lo hanno individuato, arrestato e, al termine delle formalità di rito, portato nel carcere di Montacuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve andare in carcere ma è in campeggio con la famiglia: arrestato

AnconaToday è in caricamento