Blitz in spiaggia contro gli ambulanti, controllati 14 venditori: multa da 35mila euro

Otto di loro sono stati sorpresi a vendere la marce senza essere in possesso dell' autorizzazione amministrativa e nulla-osta. Scattata la multa ed il sequestro dei prodotti

La merce sequestrata

SENIGALLIA - Blitz dei Carabinieri, sul tratto di spiaggia da Cesano a Marzocca. I controlli sono stati effettuati contro l'abusivismo commerciale e la contraffazione. Impegnate sei pattuglie, che hanno setacciato la “spiaggia di velluto” controllando 14 venditori ambulanti stranieri. Tutti sono risultati in regola sul territorio nazionale. Otto di loro comunque sono stati sorpresi a vendere la marce su aree demaniali marittime in forma itinerante senza essere in possesso dell' autorizzazione amministrativa e nulla-osta rilasciato dal Comune di Senigallia.

Si tratta di cittadini originari del Bangladesh, residenti a Roma, Milano e Varese, che per il periodo estivo si sono trasferiti nella provincia di Ancona tra Falconara Marittima e Marzocca. Nel corso dei controlli, i venditori abusivi sono stati multati per euro 35.000,00. Inoltre sono stati sequestrati cappelli, foulards e pareo, occhiali da sole, bigiotteria, teli mare, articoli di pelletteria, giocattoli ed accessori elettrici. Il valore della merce, calcolato sulla base dei prezzi praticati sulla spiaggia, si aggira intorno ai 10.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento