rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca Senigallia

Senigallia verso la Bandiera Blu 2023, presentato il nuovo questionario per l’assegnazione del vessillo

Il sindaco Massimo Olivetti e l’assessore all’ambiente Elena Campagnolo si sono recati a Roma, nella sede della Regione Lazio, per ufficializzare la candidatura

SENIGALLIA - Pronti a conquistare la Bandiera Blu per il 27esimo anno consecutivo. Il sindaco di Senigallia Massimo Olivetti e l’assessore all’ambiente Elena Campagnolo hanno confermato di aver rinnovato la richiesta per l’importante riconoscimento anche per l’anno 2023. «Un successo – dice Olivetti – dato dalla qualità degli arenili, delle acque antistanti la spiaggia di velluto, oltre che dei servizi offerti e delle infrastrutture presenti a favore del turismo. Siamo già al lavoro per potenziare la crescita del comparto balneare e portuale, necessario per lo sviluppo della città e per permettere una ripartenza dopo l’emergenza alluvione». La Bandiera Blu viene assegnata dall’organizzazione internazionale Fee e identifica, non solo le spiagge più belle e i migliori approdi turistici, ma anche i più serviti, accessibili e sostenibili. Un vessillo che da 26 anni sventola sulla Spiaggia di Velluto, sia per Spiaggia di Levante sia per la Spiaggia di Ponente, e da 10 sul Porto della Rovere, a dimostrazione di un’attenzione continuativa e crescente al turismo e all’ambiente. «Siamo soddisfatti dei riconoscimenti passati – continua l’assessore Campagnolo – che ha premiato Senigallia anche per le politiche ambientali e l’attenzione alla raccolta differenziata. Siamo anche convinti di dover continuare su questa rotta, migliorando i servizi e potenziando le aree verdi della città». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia verso la Bandiera Blu 2023, presentato il nuovo questionario per l’assegnazione del vessillo

AnconaToday è in caricamento