Ciclista investito, il conducente dell'auto pirata chiama in caserma: denunciato

L'uomo era fuggito dopo aver investito un ciclista. Ieri pomeriggio ha chiamato in caserma. Ora è stato denunciato per omissione di soccorso

I Carabinieri sul luogo dell'incidente

SENIGALLIA - E' stato denunciato per omissione di soccorso, l'automobilista, che a bordo di una Mercedes Classe A, aveva investito un ciclista per poi fuggire a tutta velocità. Il conducente, un ragazzo di 23 anni, ha chiamato nel tardo pomeriggio di ieri in caserma, raccontando la sua versione dei fatti. Ad incastrarlo erano state alcune telecamere di sorveglianza, che avevano ripreso la sua auto allontanarsi in direzione Rotonda. Per lui scattato anche il ritiro della patente.

Il ciclista invece si trova ancora in ospedale, dove i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Per fortuna però non sarebbe in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento