Cronaca

Devono scontare una pena per traffico di droga, due sorelle in arresto

Le due donne erano state condannate per essere ritenute responsabili di appartenere ad un'associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga, oltre alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

SENIGALLIA - I Carabinieri di Senigallia hanno arrestato due sorelle di 42 e 39 anni, entrambe albanesi, residenti a Senigallia e Trecastelli, in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Ancona.

Le due donne, responsabili di appartenere ad un'associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga, oltre alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Le sorelle, che avevano commesso i crimini dal maggio del 2003 al giugno dell'anno successivo, nelle province di Ancona, Pesaro e Milano, nel febbraio del 2006 erano state sottoposte alla custodia cautelare in carcere e messe in libertà dopo sette mesi. Al termine del processo erano state condannate a sei anni di reclusione, ridotti a 2 anni e 5 mesi per via dell'indulto. Rintracciate dai Carabinieri ora dovranno scontare la pena residua nella Casa Circondariale di Pesaro "Villa Fastiggi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devono scontare una pena per traffico di droga, due sorelle in arresto

AnconaToday è in caricamento