Si fa un selfie sul ponte e lo invia alla madre e al fidanzato: "Adesso mi butto"

La donna, già in difficoltà per il suo stato di disoccupata, aveva appena avuto una discussione con la madre dopo la quale avrebbe deciso di andare sul ponte

Foto di repertorio

Litiga con la madre, va sul ponte, si fa un selfie e lo invia la foto con un messaggio choc: “Adesso mi butto da questo ponte”. Tanta paura questa mattina per una donna che ha minacciato di suicidarsi buttandosi dal ponte di Collemarino, periferia nord di Ancona, dove, per fortuna, sono subito intervenuti i Carabinieri del Norm (Nucleo Operativo Radiomobile) che l’hanno convinta a desistere dal proposito suicida. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, già in difficoltà per il suo stato di disoccupata, aveva appena avuto una discussione con la madre dopo la quale avrebbe deciso di andare sul ponte di legno, a pochi metri dalla rotatoria di Collemarino. Lì si è fatta un selfie con cellulare e ha poi inviato la foto alla madre e al fidanzato spiegando senza mezzi termini il proposito di buttarsi dal ponte. E’ così scattato l’allarme al 118 e al 112. In una manciata di muniti, sono intervenuti i carabinieri anconetani. In particolare uno di loro è riuscito ad avvicinarla, a parlare con lei, fino a convincerla a tornare sui suoi passi e ad andare via con lui, lontano dal vuoto nel quale lei, fino a poco prima, aveva in mente di lasciarsi andare. Sul posto anche le ambulanze di Croce Gialla, Croce Rossa di Ancona e automedica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento