Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Maltempo: danni a strade e campagne, molte le segnalazioni in Regione

Malaspina: "Esigenza di riaprire o allungare i termini per la segnalazione dei danni all'agricoltura, iniziata a seguito delle i piogge alluvionali del novembre scorso e che sarebbero scaduti il prossimo 20 dicembre"

Il fiume Tenna (Fonte: Twitter, immagine di Maurizio Blasi - mblasi4)

Sono molte le segnalazioni di danno giunte all’assessorato all’Agricoltura e all’Ambiente della Regione Marche a seguito delle avverse condizioni meteo che ieri hanno nuovamente flagellato le Marche. Segnalazioni che riguardano frane lungo reticolo viario minore (strade vicinali e comunali) e nei terreni agricoli, interessati anche da esondazioni di diversi corsi d’acqua che hanno invaso zone rurali.

L’assessore all’Agricoltura Maura Malaspina – ha comunicato la Regione – “ha seguito l’evolversi delle avverse condizioni meteo, monitorando la situazione presso la Sala operativa unificata permanete della protezione civile, collegata con le Sale operative provinciali. Insieme agli uffici territoriali (servizi agricoli decentrati) verrà valutata l’esigenza di riaprire o allungare i termini per la segnalazione dei danni all’agricoltura, iniziata a seguito delle i piogge alluvionali del novembre scorso e che sarebbero scaduti il prossimo 20 dicembre”.

La previsione, infatti, è quella di un deciso aumento dei danni che hanno di nuovo interessato zone già abbondantemente colpite dalle recenti piogge e che hanno trovato i terreni non recettivi alla nuova ed ulteriore abbondante pioggia delle ultime ore.

Immagine da Twitter, di Maurizio Blasi (mblasi4)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: danni a strade e campagne, molte le segnalazioni in Regione

AnconaToday è in caricamento