Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Rai Tre: “E se domani” apre con un servizio su Carlo Urbani

La trasmissione di divulgazione scientifica condotta da Alex Zanardi inaugura la nuova stagione con un servizio dedicato a Carlo Urbani, il medico marchigiano scopritore della Sars

La nuova serie della trasmissione di divulgazione scientifica in prima serata targata Rai Tre “E se domani: quando l'uomo immagina il futuro” si apre sabato 12 novembre con un servizio dedicato a Carlo Urbani, il medico marchigiano scopritore del virus della Sars (Sindrome Respiratoria Acuta Severa).

Interviste e testimonianze ripercorreranno le vicende umane e professionali del medico originario di Castelplanio: il trasferimento in Vietnam con la famiglia per curare i più deboli, l'attività di Medico Senza Frontiere e dell'Oms, la morte a 47 anni, stroncato dal virus che aveva isolato per primo su un paziente ad Hanoi.

Il programma, condotto da Alex Zanardi, nell’edizione di quest’anno porta numerose novità: entra infatti nel team l'archeologo e scrittore Valerio Massimo Manfredi, e la giornalista musicale e pasionaria ambientalista Paola Maugeri condurrà una serie di inchieste sulle città italiane, verificando anche l’ecocompatibilità dei loro sindaci.

Fonte: ANSA
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rai Tre: “E se domani” apre con un servizio su Carlo Urbani

AnconaToday è in caricamento