Problemi, sogni e speranze: parlare con gli studenti attraverso la musica

Appuntamento in programma per il 20 novembre, a partire dalle ore 12, in occasione della giornata internazionale dell’infanzia e dell’adolescenza

Essere vicini ai ragazzi interpretandone problemi, sogni, speranze e cercando di coinvolgerli in progetti che possano fornire nuovi indirizzi una volta ultimato il percorso scolastico. In occasione della giornata internazionale dell’infanzia e l’adolescenza, tra le iniziative messe in cantiere dal Garante dei diritti, Andrea Nobili,  anche quella realizzata con l’Istituto “Podesti – Calzecchi Onesti” di Ancona, che lancia lo slogan “Il diritto di volare!”. Due ore insieme ai ragazzi con il supporto dei rapper Molosso (Francesco Canuti) e Leuca (Francesco Stecconi). Musica e parole che i ragazzi useranno anche per raccontare, attraverso opere da loro ideate, la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Al termine la sottoscrizione del protocollo d’intesa tra il Garante e l’istituto scolastico, rappresentato dal dirigente Vinicio Cerqueti, che ha come finalità quella di una collaborazione istituzionale per favorire l’innalzamento del benessere degli adolescenti ed i livelli di istruzione e formazione, promuovendo interventi atti a monitorare e prevenire il disagio giovanile, rimuovere e contrastare il fenomeno della dispersione scolastica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’Autorità di garanzia – spiega Nobili – ha già attivato diversi percorsi per avere una fotografia realistica sulle dinamiche attualmente in atto tra i giovani. La scuola è uno dei presidi democratici più importanti della nostra società, che va costantemente alimentato e supportato, anche offrendole nuove possibilità d’intervento, che sappiano rappresentare al meglio le mutate esigenze della società”. L’appuntamento al “Podesti” è in calendario per il 20 novembre a partire dalle ore 12. Nella stessa giornata il Garante parteciperà anche alla seduta aperta del Consiglio regionale dedicata ad infanzia ed adolescenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento