"Lotta continua" e la stella a 5 punte, imbrattata la sede di CasaPound: individuato il responsabile

La prima volta che la sede di CasaPound era stata presa di mira dai vandali, risale allo scorso novembre, prima ancora che aprisse il locale, con una scritta che richiamava i fatti storici di piazzale Loreto

La scritta incriminata

Una scritta con la bomboletta spray sulla saracinesca della sede di CasaPound con scritto “Lotta Continua” e la stella a 5 punte. Così lo scorso 27 luglio era stata imbratta la sede di CasaPound ad Ancona e non era stata la prima volta, anzi ormai i militanti di destra non le contano più. Però questa volta la Digos della Questura di Ancona ha individuato il responsabile. Si tratta di un anconetano di 35 anni, noto anche per le sue frequentazioni all’interno del tifo calcistico organizzato. Il tifoso di sinistra è stato così denunciato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prima volta che la sede di CasaPound era stata presa di mira dai vandali, risale allo scorso novembre, prima ancora che aprisse il locale, con una scritta che richiamava i fatti storici di piazzale Loreto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento