rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Porto

Porto: scoperti due migranti nascosti all'interno di un tir dalla Grecia

Hanno affrontato un viaggio di 16 ore immersi nascosti in mezzo ai fogli di carta per uso industriale in un caldo torrido, accentuato dall'effetto "serra" causato dal telone del tir, in condizioni igieniche del tutto carenti

Hanno affrontato un viaggio di 16 ore immersi in un caldo torrido, accentuato dall’effetto “serra” causato dal telone del tir, in condizioni igieniche del tutto carenti, nascosti in mezzo ai fogli di carta per uso industriale trasportati dall’autoarticolato: sono due i cittadini afghani scoperti nel Porto di Ancona dagli uomini delle Fiamme Gialle e dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane.

La coppia era a bordo di un mezzo proveniente dalla Grecia fermato al varco “Da Chio”: dopo le prime cure prestate dai Finanzieri, i due migranti sono stati consegnati alla locale Polmare per l’esecuzione della procedura della “riammissione attiva” nel Paese ellenico mediante imbarco sulla stessa nave con la quale erano giunti in Italia.

Dall’inizio del 2013, sono circa 50 i soggetti irregolari bloccati e respinti  dai Finanzieri del Comando Provinciale di Ancona, mentre in tutto il 2012 circa 100 clandestini sono stati riammessi  nei Paesi di provenienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: scoperti due migranti nascosti all'interno di un tir dalla Grecia

AnconaToday è in caricamento