Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia: scoperta gang di minori, avevano anche l’auto

Una gang di tre giovani - di cui due minorenni - dediti ai furti in abitazione è stata scoperta e denunciata dai carabinieri di Senigallia. Viaggiavano a bordo di un'auto condotta da un sedicenne

Una gang di tre giovani di etnia rom – di cui due minorenni – dediti ai furti in abitazione è stata scoperta e denunciata dai carabinieri di Senigallia.

Nel corso di un controllo del territorio gli uomini dell’Arma hanno infatti fermato un’auto sospetta, una Fiat Punto, a bordo della quale hanno trovato alla guida D.R., classe 1996, minorenne, croato, assieme a M.E., classe 1993, nata in Italia, ma cittadina croata e D.M., classe 1999, minorenne, serba, tutti pluripregiudicati per reati contro il patrimonio. Sul veicolo, inoltre, un frullino marca Bosh con relativi accessori atto allo scasso ed alla rottura del ferro, utilizzato per  scassinare porte e saracinesche. L’auto, a seguito di controlli effettuati dai militari, è risultata intestata ad una donna nata a Belgrado (Serbia), ma residente in Italia (Ravenna).

I tre sono stati deferiti all’autorità giudiziaria competente (anche a quella minorile) per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli, mentre il minorenne autista è stato deferito anche per guida senza patente.
A carico dei tre soggetti è stata anche inoltrata alla questura di ancona richiesta di applicazione del foglio di via obbligatorio dal comune di Senigallia, per tre anni.

I due minorenni sono tornati presso la comunità educativa di Corinaldo "L'agorà d'Italia", dalla quale si erano allontanati senza permesso lunedì notte.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: scoperta gang di minori, avevano anche l’auto

AnconaToday è in caricamento