Cronaca Scrima / Via Ascoli Piceno

Via Ascoli Piceno: scoperta casa squillo con "filiali" anche a Numana

Gli inquilini del palazzo se ne erano già lamentati, addirittura nel corso di una riunione di condominio. Gli agenti della Polizia Municipale si sono finti clienti e hanno scoperto una fiorente attività con tanto di "filiali"

Nella foto: via Ascoli Piceno (foto archivio)

Per gli inquilini di quel palazzo di via Ascoli Piceno era il classico “segreto di Pulcinella”. Già in un condominio le voci girano, in più mettici il via vai a tutte le ore, i rumori inequivocabili e gli equivoci a dir poco imbarazzanti che si verificavano quando l’avventore di turno suonava il campanello sbagliato: che in quell’appartamento si svolgesse un mercato del sesso a pagamento lo sapevano tutti. E tutti se ne erano anche lamentati, perfino alla riunione di condominio: all’inizio tutto era stato messo a tacere, per amore del quieto vivere, ma alla fine gli inquilini si erano stancati e le lamentele erano diventate denunce all’autorità preposta.

Così qualche giorno, riporta il Messaggero, fa gli agenti della Polizia Municipale al comando del Maggiore Marco Caglioti avevano chiamato fingendosi clienti e quando l’uscio dell’appartamento gli agenti hanno scoperto l'attività di quattro donne, tutte originarie della Repubblica Domenicana, “capitanate” da una giovane 35enne. Le attività di prostituzione si svolgevano in due appartamenti, quello di via Ascoli Piceno e un altro a Numana, e venivano pubblicizzate alla luce del sole sui giornali e sul web. Il prezzo delle prestazioni andava da 50 a 100 euro, dunque abbordabile anche da clienti non facoltosi, da cui il grande “successo di pubblico” dell’attività di mercimonio. Le indagini non hanno riscontrato nessun tipo di sfruttamento da parte della 35enne, le ragazze erano libere e liberamente dividevano spese e guadagni. Risultati del tutto estranei i proprietari dell'appartamento.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Ascoli Piceno: scoperta casa squillo con "filiali" anche a Numana

AnconaToday è in caricamento