Cronaca

Scooter molesti, fioccano multe ai baby centauri

Un’attività di polizia nel comune di Montemarciano ha portato a diverse sanzioni a causa di violazioni sulle due ruote. Nella maggior parte dei casi si è trattato di minorenni

Monitoraggio della Polizia Locale a Montemarciano

MONTEMARCIANO – Controlli, nella giornata di mercoledì, da parte del personale della polizia locale di Montemarciano e della stradale di Ancona. In particolare il servizio ha interessato la frazione di Marina, il parco di Case Bruciate e le vie limitrofe alla zona dove è presente il plesso scolastico di via delle Querce, oggetto di diverse segnalazioni da parte dei residenti. I controlli che normalmente vengono effettuati sul territorio si sono concentrati soprattutto in frazione Marina a seguito delle chiamate dei cittadini che lamentavano la presenza molesta di ragazzini in sella ai propri ciclomotori che, incuranti della presenza a piedi o in bici di altre persone, impennavano e circolavano con manovre pericolose.

Sono state impegnate due pattuglie della Polizia locale e due della Polstrada. Gli agenti hanno rilevato infrazioni relative alla mancanza o alla difformità dei dispositivi obbligatori – specchietti, indicatori di direzione, targhe – e sono state elevate sanzioni da vanno da 87 euro a 344 euro. In un caso, a carico del motociclista, è stata contestata anche una violazione per l’eccesso di velocità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scooter molesti, fioccano multe ai baby centauri

AnconaToday è in caricamento