Si allontana da casa, scattano le ricerche: lo ritrovano morto in un bosco

Era atteso per pranzo. I famigliari non vedendolo arrivare hanno dato l'allarme ai carabinieri che lo hanno cercato per ore

Foto di repertorio

Lo hanno cercato nei boschi dell'Appennino fino a che non lo hanno trovato privo di vita. Hanno avuto l'epilogo peggiore le ricerche dei carabinieri forestali impegnati da questa mattina nelle ricerche di un uomo di 77 anni, residente a Pergola, di cui non si avevano notizie dalle prime ore del giorno. L'uomo era atteso a casa per l'ora di pranzo. Quando non è rientrato i famigliari lo hanno cercato, senza esito al cellulare. Finché, preoccupati, non hanno segnalato ai carabinieri del posto la scomparsa.

Sono scattete le ricerche in tutta la zona. Coinvolgendo anche le altre stazioni. Attorno alle 17 il corpo del 77enne è stato trovato privo di vita in un boschetto in località Montedoglio di Sassoferrato. Sul posto, per constatare il decesso, il 118 ha inviato il medico legale. Secondo i carabinieri forestali di Genga Sassoferrato che hanno effettuato i rilievi, l'uomo si è suicidato sparandosi con il fucile da caccia, regolarmente denunciato. Mistero sui motivi del tragico gesto. La salma è stata già restituita ai famigliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento