menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzo scomparso, il carabinieri lo trovano e lo portano a casa: era disorientato

In tutto le ricerche sono durate 30 minuti. I militari, disposti in più punti del territorio della Vallesina, sono riusciti a portare a casa il giovane che ha riabbracciato i suoi genitori

Ieri un giovane che si era disperso è stato portato a casa dai genitori dai carabinieri della Compagnia di Jesi. La mamma e il papà avevano lanciato per primi l'allarme quando non lo avevano visto rientrare a casa.

A quel punto tutte le pattuglie dei Carabinieri disponibili sul territorio hanno iniziato a perlustrare la zona. Sono stati gli uomini della Stazione di Castelplanio insieme alla Radiomobile e alla Stazione di Montecarotto a trovare il ragazzo verso le 10 di sera, dopo una mezz'ora di ricerche. Il ragazzo è stato ritrovato in uno stato di disorientamento. I militari, disposti in più punti del territorio della Vallesina, sono riusciti a portarlo a casa dove ha riabbracciato i suoi genitori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento