Fugge di casa a bordo della sua auto, non si hanno più sue tracce da un giorno

Stando ad una prima analisi degli inquirenti non si tratterebbe di una scomparsa, nel senso che il giovane, comunque maggiorenne, si sarebbe allontanato dal nucleo familiare volontariamente

Foto di repertorio

Non si hanno più sue notizie da ieri, da più di 24 ore, quando ha preso la sua auto, una Peugeot nera, ed è fuggito di casa dopo un lite con i genitori. Si tratta di un 21enne di Filottrano, Tommi Ciriaci, che da ieri è come finito nel nulla. Non si è presentato al lavoro e non risponde a nessuno, anche perché il suo cellulare risulta staccato. Ora però, dopo la denuncia della mamma, sono scattate le ricerche da parte dei carabinieri di Osimo e Filottrano che, guidati dal comandante Luigi Ciccarelli, stanno setacciando il comune e  l’area limitrofa a Filottrano, insieme a Vigili del Fuoco e Protezione Civile.

Stando ad una prima analisi degli inquirenti non si tratterebbe di una scomparsa, nel senso che il giovane, comunque maggiorenne, si sarebbe allontanato dal nucleo familiare volontariamente. Tuttavia ci sono delle ricerche in corso e una famiglia in ansia per il proprio figlio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    La bici, volano di turismo e commercio: nelle Marche affari per 111mila euro annui

  • Cronaca

    Una sigaretta nel cestino provoca l'incendio, anziana intossicata: «Trovate il mio gatto»

  • Cronaca

    Colpo grosso alle Poste: «Serve nuova sede per quell'ufficio, direttore si assuma responsabilità»

  • Cronaca

    Scatta il controllo mentre è con la ragazza, sorpreso con la droga

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Trovata riversa in casa, Angela è morta per una grave emorragia

  • Aggredita mentre dà ripetizioni ad una bambina, la mamma la colpisce con un pugno

Torna su
AnconaToday è in caricamento