Scivola sullo stradello di Mezzavalle, donna all'ospedale con una caviglia rotta

Ennesimo infortunio lungo il ripido sentiero verso la spiaggia libera

Foto d'archivio

Ennesimo infortunio sullo stradello di Mezzavalle. Una donna di 48 anni oggi pomeriggio è scivolata lungo il ripido sentiero che dal monte conduce alla spiaggia libera, procurandosi una sospetta frattura alla caviglia. 

Subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi, coordinata dal 118. La Capitaneria di Porto ha attivato il gommone di salvamento di Portonovo, il cui equipaggio, composto da 4 soccorritori più il pilota, ha raggiunto la donna e l’ha caricata per il trasferimento al molo, dove ad attenderla c’era un’ambulanza della Croce Azzurra di Sirolo. E’ stata portata al pronto soccorso di Torrette in codice giallo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento