Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Sciopero generale della sanità privata: punte di adesione al 95%

Circa 200 i lavoratori che hanno partecipato oggi alla manifestazione indetta dalla FP CGIL Marche in occasione dello sciopero generale della sanità privata, con punte di massima adesione vicine al 95%

Circa 200 i lavoratori che hanno partecipato oggi alla manifestazione indetta dalla FP CGIL Marche in occasione dello sciopero generale della sanità privata, con punte di massima adesione vicine al 95% dei lavoratori, come al centro ambulatoriale Santo Stefano di Filottrano (21 scioperanti su 22) e Porto Potenza (18 scioperanti su 22). Un settore quello della sanità privata che nelle Marche conta circa 1700 addetti.
Una delegazione di lavoratori ha incontrato l’Assessore Mezzolani ed i consiglieri regionali Badiali, Bucciarelli e Comi per illustrare loro le ragioni della protesta.
Uno sciopero, quello della FP CGIL, contro il nuovo contratto ARIS che prevede l’aumento dell’orario di lavoro da 36 a 38 ore e l’abbassamento dello stipendio a parità di mansioni per i giovani assunti e contro il ritardo dei rinnovi economici fermi al 2005/2007.

La FP CGIL ed i lavoratori hanno evidenziato all’Assessore che “le strutture sanitarie private accreditate hanno già ricevuto, dalla Regione Marche, le risorse necessarie ai rinnovi contrattuali 2008-2009: ad oggi però AIOP e ARIS non hanno ancora rinnovato il rispettivo contratto nazionale, anzi, l’Aris vorrebbe ora ulteriormente abbassare il costo del lavoro introducendo un nuovo contratto al ribasso. Quella di oggi non è che la prima iniziativa della FP CGIL sulla questione sanità privata, a Gennaio infatti sarà proclamata una successiva giornata di sciopero generale del comparto sanità privata”.


“Siamo soddisfatti della partecipazione e dell’adesione allo sciopero” – dichiara Alberto Beltrani segretario regionale FP CGIL – “a riprova delle validità della posizione della CGIL rispetto alla disponibilità manifestata da CISL e UIL sull’applicazione di un contratto al ribasso”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale della sanità privata: punte di adesione al 95%

AnconaToday è in caricamento