Comune: sciopero del 14 novembre, ecco i servizi minimi garantiti

Ecco i servizi minimi che il Comune di Ancona potrà garantire in occasione dello sciopero del personale delle Pubbliche Amministrazioni indetto dalla CGIL per mercoledì prossimo 14 novembre

In occasione dello sciopero  del personale delle Pubbliche Amministrazioni  indetto dalla Confederazione sindacale CGIL per mercoledì prossimo 14 novembre, l'Amministrazione comunale di Ancona comunica che “potrà garantire l’espletamento delle sole seguenti attività con i contingenti minimi contrattualmente fissati dalla contrattazione collettiva aziendale di lavoro”:

Stato Civile: solo registrazione di nascita e morte;

Servizi cimiteriali: solo attività amministrativa e materiale per ricevimento, tumulazione e inumazione salme;
    
Settore: Politiche sociali ed educative: solo pronto intervento, assistenza - anche domiciliare - per maggiorenni non autosufficienti e per minorenni; pronta accoglienza minori presso strutture comunali;

Servizi alla rete stradale: solo pronto intervento / reperibilità e segnaletica stradale;

Polizia Municipale: solo esecuzione attività richieste dalla Magistratura, trattamenti sanitari obbligatori, antinfortunistica e pronto intervento, funzionamento centrale operativa, assistenza in caso di calamità naturali

Settore Beni e Attività culturali: mera tutela e vigilanza beni pubblici presso Biblioteche e Pinacoteche;

Settore Ragioneria: paghe e previdenza;

Servizio Scuolabus per alunni portatori di handicap non autosufficienti: non garantito lo scuolabus  per trasporto speciale handicap non autosufficienti.

Il Comune di Ancona ricorda in particolare che:

A)  il servizio di SOMMINISTRAZIONE PASTI presso le MENSE SCOLASTICHE a supporto delle sotto elencate strutture POTRA’ SUBIRE ANCHE UNA TOTALE INTERRUZIONE presso:

- tutti gli Asili Nido Comunali gestiti direttamente (con personale alle dipendenze) o indirettamente (in appalto) solo nel caso di sciopero generale di tutti i lavoratori:
- tutte le Scuole Materne*      (*in quelle non chiuse per disposizione del relativo Consiglio di Circolo);
- tutte le Scuole Elementari*  (*in quelle non chiuse per disposizione del relativo Consiglio di Circolo);

B) L’attività educativa delle Educatrici Asilo Nido presso tutti gli Asili Nido comunali gestiti direttamente o indirettamente dal Comune  POTRA’ SUBIRE ANCHE UNA TOTALE INTERRUZIONE.

C) Il servizio di Trasporto scolastico (Scuolabus) POTRA’ SUBIRE ANCHE UNA TOTALE INTERRUZIONE, incluso il funzionamento dell’automezzo speciale per il trasporto degli alunni handicappati non autosufficienti.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento