Cronaca

Sciopero Cobas-studenti 17 novembre, chiuso Corso Stamira

Ieri in tutta Italia sciopero dei Cobas nella giornata mondiale di lotta degli studenti. Ad Ancona la manifestazione è partita alle 9 in Piazza Cavour

Sciopero nazionale dei Cobas e degli studenti, ieri, oltre a quello dei trasporti, contro il neocostituito governo Monti.
Manifestazioni e cortei nelle principali piazze d’Italia, Ancona compresa: il corteo è partito alle 9:00 da Piazza Cavour, e Corso Stamira e Via Gramsci sono stati interdetti al traffico.
I Cobas, insieme alla Cub, hanno confermato l'astensione dal lavoro per l'intera giornata di tutti i lavoratori dipendenti.
Le motivazioni della protesta della Confederazione dei comitati di base sono le manovre previste dal neopremier Monti, sebbene ancora non ci sia niente di ufficiale sulle modalità.

TRASPORTI A RISCHIO

I DISAGI AD ANCONA. Corso Stamira e via Gramsci sono stati interdetti al traffico, per permettere al corteo di sfilare in occasione della Giornata mondiale del diritto allo studio. In centro si sono radunati infatti molti cittadini, studenti e rappresentanti di centri sociali.
La manifestazione è partita alle 9:00, con il concentramento in piazza Cavour, ed è proseguita con un corteo lungo corso Stamira e una serie di interventi davanti al teatro delle Muse.

Corso Stamira è stato quindi chiuso al traffico, e le auto dirottate sulla galleria del Risorgimento e su altre vie di uscita alla città, mentre quando il corteo è giunto davanti al teatro è stata interdetta anche via Gramsci. Il traffico in entrata è stato dirottato sulla galleria San Martino.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero Cobas-studenti 17 novembre, chiuso Corso Stamira

AnconaToday è in caricamento