Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Fabriano, verso lo sciopero: aderisce il comparto, il commercio e l'artigianato

Non solo i lavoratori dei 5 siti italiani Indesit, ma anche delegazioni del settore elettrodomestico, delle aziende del Fabrianese e delle Marche. Serrande giù anche per negozi ed esercizi commerciali della città

Otto ore di sciopero generale per per il lavoro, l'occupazione e l'industria contro i tagli annunciati da Indesit, indetto dai sindacati Fim Cisl, Fiom Cgil e Uil Uilm per venerdì 12 luglio. Alle ore 10 si ritroveranno nel piazzale della sede centrale dell'A. Merloni a Fabriano non solo i lavoratori metalmeccanici dei 5 siti produttivi italiani Indesit, di Melano e Albacina (Ancona), Comunanza (Ascoli Piceno), Teverola e Carinaro (Caserta) ma anche delegazioni di lavoratori del settore elettrodomestico dei maggiori gruppi nazionali tra i quali Whirlpool, Electrolux e Candy. Fermeranno le braccia anche i lavoratori di tutte le aziende nel Fabrianese e ci saranno le delegazioni del settore industria di tutte le Marche. Abbasseranno le serrande anche i negozi e gli esercizi commerciali della cittadina marchigiana ad eccezione di bar e ristoranti per garantire i servizi essenziali.

Aderiscono e partecipano alla mobilitazione nazionale le associazioni di categoria dell'artigianato e del commercio (Cna, Confartigianato, Confcommercio), per la salvaguardia delle piccole imprese del sistema economico e dell'occupazione. La manifestazione, si concluderà davanti alla sede centrale della Indesit Company nella tarda mattinata con gli interventi dei lavoratori e dei segretari nazionali di categoria.

Fim, Fiom e Uilm delle Marche invitano tutti i sindaci, i presidenti di Provincia, i governatori di Marche e Campania e tutti i parlamentari eletti nelle due regioni a partecipare alla grande manifestazione di Fabriano del 12 luglio "Lavoro, occupazione e industria" contro il piano di riordino di Indesit che prevede 1.425 esuberi. Alla manifestazione parteciperanno i segretari nazionali dei sindacati di categoria, delegazioni di lavoratori dei grandi gruppi dell'elettrodomestico, le tute blu delle aziende del Fabrianese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabriano, verso lo sciopero: aderisce il comparto, il commercio e l'artigianato

AnconaToday è in caricamento