Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Sciopero dei trasporti ad Ancona il 6 febbraio 2012

Ancora disagi per gli utenti del trasporto pubblico: il 6 febbraio sono previste quattro ore di sciopero dei trasporti in tutte le Marche, dalle 11 e 30 alle 15 e 30

Ancora disagi per gli utenti del trasporto pubblico: il 6 febbraio sono previste quattro ore di sciopero dei trasporti in tutte le Marche, dalle 11 e 30 alle 15 e 30.
L'astensione è stata decisa da Cgil, Cisl e Uil per protestare contro la Regione per la mancata convocazione sul tema dei tagli al trasporto pubblico locali, comportamento che i sindacati – si legge nel comunicato congiunto – giudicano “irresponsabile. La Regione Marche ha destinato il 5% di risorse in meno al Tpl su gomma, che per le rappresentanze sindacali equivalgono a circa 3 milioni di euro, quasi 2 milioni e 500 mila chilometri di servizi ai cittadini e, approfondendo la questione, toglie lavoro a circa 90 persone”.

 La richiesta di Cgil, Cisl e Uil è di “utilizzare i fondi disponibili per rifinanziare il trasporto su gomma e l'apertura immediata di un tavolo di concertazione e programmazione che dia risposte al settore”.
 

Fonte: AGI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti ad Ancona il 6 febbraio 2012

AnconaToday è in caricamento