Schiacciato dalla motozappa su cui lavorava, muore un 79enne

Per la Polizia del Commissariato di Senigallia non ci sarebbero dubbi sulle cause dell'incidente. Tuttavia la Polizia sta raccogliendo testimonianze e i referti medici del pronto intervento per inviare tutta la documentazione in Procura

Muore schiacciato dalla motozappa ribaltatasi mentre stava lavorando sul campo. Vittima un 79enne di Senigallia. A scoprire quanto accaduto la moglie dell’uomo che, non vedendolo rientrare a casa per pranzo, ha deciso di recarsi sul lavoro, in un campo vicino a un casolare in collina lungo la strada per Sant’Angelo. Quando è arrivata sul posto ha fatto la tragica scoperta: il marito era schiacciato dal peso della macchina agricola, guidata proprio da 79enne, che usava per arare un campo in pendenza. Forse tra le cause dell’incidente c'è una manovra azzardata della vittima. Fatto sta che quando sono arrivati i soccorsi del 118 l’uomo era morto da tempo. Forse ore. 

Per la Polizia del Commissariato di Senigallia non ci sarebbero dubbi sulla natura incidentale della morte. Tuttavia la Polizia sta raccogliendo testimonianze e i referti medici del pronto intervento per inviare tutta la documentazione in Procura. La salma dell’uomo però non dovrebbe essere bloccata dalle autorità e la momento è a disposizione dei familiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento