rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca

In spiaggia malori e ingenuità: per vedere cosa c’è nel riccio di mare lo schiaccia con il piede nudo

Una donna ha ben pensato di “esplorare” l’interno di un riccio di mare sulla spiaggia libera di Palombina, schiacciandolo con il piede nudo

ANCONA - Malori sulle spiagge di Palombina e Collemarino, ma anche ingenuità: una donna francese di 40 anni, infatti, ha ben pensato di “esplorare” l’interno di un riccio di mare sulla spiaggia libera di Palombina, schiacciandolo con il piede nudo. L’hanno soccorsa i volontari della Croce Gialla, senza bisogno di ricorrere in ospedale. 

Malori in spiaggia

In ospedale, invece, sono state portate tre persone che sullo stesso litorale (ma in stabilimenti differenti) hanno accusato dei malori. Si tratta di una donna di 62 anni, all’altezza di Collemarino, oltre a una 59enne e a un anziano che ha accusato un collasso probabilmente dovuto al caldo. Tutti sono stati portati a Torrette in codice di media gravità. 

In stazione 

Ieri la Croce Gialla è intervenuta anche alla stazione di Ancona per un 51enne senza fissa dimora che camminava in stato confusionale a ridosso di un binario, poco prima che arrivasse in treno. E’ stato portato anche lui a Torrette per accertamenti. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In spiaggia malori e ingenuità: per vedere cosa c’è nel riccio di mare lo schiaccia con il piede nudo

AnconaToday è in caricamento