Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Mille paia di scarpe sequestrate in porto: sono state donate in beneficenza

Le scarpe erano state sequestrate perché recavano una falsa indicazione di origine e provenienza

ANCONA - I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ancona hanno devoluto in beneficenza, su autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria di Ancona, alla Fondazione Pace e Bene Onlus, circa mille paia di scarpe sequestrate. Erano state sequestrate perché recavano una falsa indicazione di origine e provenienza.

I prodotti erano stati scoperti all’interno di un autoarticolato proveniente dalla Grecia in arrivo nel Porto di Ancona. Successivamente i prodotti sono stati esaminati dai competenti uffici a tutela della qualità, origine e provenienza i quali, dopo aver accertato la non pericolosità per il loro utilizzo pur se con l'etichettatura irregolare, hanno autorizzato la loro devoluzione in beneficenza. Le scarpe, quindi, sono state consegnate direttamente al responsabile della Fondazione Pace e Bene Onlus. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mille paia di scarpe sequestrate in porto: sono state donate in beneficenza
AnconaToday è in caricamento