Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

La mania del momento, legata alle sneakers brandizzate Lidl, non ha risparmiato Ancona e dintorni. File nei punti vendita, articoli sold out in poche decine di minuti

Le scarpe Lidl

Non un paio, ma anche due o tre per chi non è riuscito ad essere puntuale all’orario di apertura. La mania delle scarpe Lidl non ha risparmiato neppure Ancona e dintorni. In città e provincia, così come in altre città d'Italia, le scorte sono andate a ruba in meno di mezz’ora.

Per quanto riguarda il capoluogo, nei due punti vendita di via Flaminia e alla Baraccola non si sono registrati assembramenti incontrollati. Le richieste dei clienti però, già dall’orario di apertura, erano solo per quelle sneakers che hanno stregato tutto il Paese in poche ore. E chi non chiedeva, sapeva bene in quale corsia andare e quali scaffali prendere di mira. Scarpe sì, ma anche ciabatte, magliette e calzini rigorosamente marchiate con il logo dell’azienda tedesca. E non sono mancati i casi di chi, dopo aver acquistato le scarpe a soli 12,99 euro, le ha rivendute online a cifre con due zeri. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento