rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Il laboratorio marchigiano che produceva scarpe fake di Philipp Plein: sequestrati 11mila articoli

Tre persone sono state denunciate con l'accusa di "introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi", mentre una quarta è indagata per ricettazione

FERMO - Vero il nome, falso il marchio. La guardia di finanza di Legnano ha sequestrato oltre 11mila articoli contraffatti - tra cui scarpe, pochon, suole, toppe in plastica e fibbie metalliche - del noto marchio di moda Philipp Plein. La merce, una volta sul mercato, avrebbe fruttato 250mila euro. 

Tre persone sono state denunciate con l'accusa di "introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi", mentre una quarta è indagata per ricettazione. L'indagine, iniziata dopo un sequestro di prodotti falsi a Legnano, ha permesso ai militari di arrivare a un capannone di Sant'Elpidio a Mare. All'interno i finanzieri hanno scoperto un vero e proprio laboratorio in cui venivano assemblate le scarpe poi da rivendere sul mercato con la griffe Philipp Plein, chiaramente spacciata per vera. Tutto il materiale è stato sequestrato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il laboratorio marchigiano che produceva scarpe fake di Philipp Plein: sequestrati 11mila articoli

AnconaToday è in caricamento