Cronaca Rione degli archi / Via Guglielmo Marconi

Arrivano al pronto soccorso con un forte prurito, i medici confermano: è scabbia

Il triage del pronto soccorso ha confermato che entrambi erano affetti da scabbia ed è scattato l'allarme nell'appartamento dove i due vivevano con altre persone

Allarme scabbia in un'appartamento degli Archi. Due persone sono arrivate al pronto soccorso in piena notte, tutte e due con un sospetto caso di infezione alla pelle. Sospetto che è subito stato confermato dai medici di Torrette.

I pazienti, entrambi bengalesi di 31 e 36 anni residenti in un appartamento di via Guglielmo Marconi, sono stati soccorsi intorno alle 2 di mercoledì motte dagli operatori della Croce Rossa di Ancona.  Si trovavano nell’ appartamento insieme ad un gruppo di altri connazionali, complessivamente in quella casa ci vivevano almeno in sette. I due, uno dei quali arrivato in Italia da solo 15 giorni, avvertivano un forte prurito agli arti inferiori e alla pancia. Sintomi che sarebbero passati inosservati se non fosse per il fatto che si sono manifestati praticamente nello stesso momento e con un fastidio sempre più insopportabile. Qualcuno ha quindi preferito contattare il 118, che ha inviato sul posto l’ambulanza. 

I soccorritori hanno subito sospettato un caso di scabbia, ipotesi confermata pochi minuti dopo dall’infermiere del triage di pronto soccorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano al pronto soccorso con un forte prurito, i medici confermano: è scabbia

AnconaToday è in caricamento