Sarto teatrale, si conclude il corso gratuito in attesa di Fabio Armiliato

Il tenore Fabio Armiliato in arrivo per la masterclass del corso gratuito in "Cantante Lirico solista"

I partecipanti

Con gli esami finali per i 17 partecipanti da tutta la regione, si conclude oggi al Teatro Pergolesi di Jesi il corso gratuito in “Sarto Teatrale” organizzato dalla Fondazione Pergolesi Spontini e sostenuto dalla Regione Marche con il Fondo Sociale Europeo nell’ambito del progetto “Sipario Bis Bis” relativo alla formazione di figure professionali nel settore dello spettacolo dal vivo.

Il corso, gratuito e ad occupazione garantita, era aperto a disoccupati, inoccupati e occupati residenti o domiciliati nella Regione Marche, con 400 ore formative di teoria e stage che si sono tenute tra la Sartoria Teatrale Arianna a Corridonia e il Teatro G.B. Pergolesi di Jesi. Nell’ambito dello stage, gli aspiranti sarti teatrali hanno contribuito a realizzare i costumi dello spettacolo tra circo e melodramma “Gran Circo Rossini” nell’ambito della Stagione Lirica di Tradizione di Jesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prosegue intanto, sempre presso la Fondazione Pergolesi Spontini che lo organizza, il corso professionale in “Cantante lirico solista” del Progetto Sipario Bis Bis.  Al Teatro Pergolesi si stanno tenendo le masterclass con cantanti, direttori ed esperti di grande esperienza: dopo le lezioni tenute dal soprano Valeria Esposito, i giovani talenti iscritti al corso si confronteranno dall’11 al 15 febbraio con il tenore di fama internazionale Fabio Armiliato (per lui un ritorno a Jesi dopo il memorabile concerto con Daniela Dessì del 2009), e dal 18 al 23 febbraio con il regista francese Paul-Émile Fourny che torna a Jesi dopo aver firmato qui gli allestimenti di “Werther” di Massenet e del dittico “Cavalleria Rusticana” e “Pagliacci”. Nei prossimi mesi, partiranno a Jesi altri tre corsi del progetto sipario Bis Bis a cura della Fondazione Pergolesi Spontini, in “Light Designer”, “Tecnico Polivalente”, e “Truccatore Teatrale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento