Picchia a sangue la moglie con un attizzatoio, poi tenta la fuga: arrestato un 59enne

L'uomo è stato arrestato con l'accusa di lesioni gravi, maltrattamenti in famiglia e porto abusivo di un coltello a serramanico

Picchia la moglie con un attizzatoio e poi scappa di casa. E' questo quanto successo nella notte tra giovedì e venerdì, in un appartamento a San Paolo di Jesi. L'uomo, sposato con la donna da circa 25 anni, aveva sempre avuto atteggiamenti violenti nei confronti della moglie. Ieri sera l'ultimo episodio con la donna che ha chiesto aiuto ai Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erano circa le 21 quando i militari sono intervenuti a casa della vittima. La donna si trovava a terra, con ferite in tutto il corpo. Il marito intanto era scappato da casa e si era rifugiato in una zona boschiva nei pressi di Monteroberto. Con l'impiego di decine di uomini, i Carabinieri sono riusciti a rintracciarlo alcune ore dopo. L'uomo è stato poi condotto in caserma ed arrestato con l'accusa di lesioni gravi, maltrattamenti in famiglia e porto abusivo di un coltello a serramanico. La moglie è stata trasportata in ospedale con una prognosi di 25 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Racconto-choc di una bimba in spiaggia: «Volevano rapirmi». Indagini in corso

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • CRN, consegnato al suo armatore il nuovo mega yacht da 62 metri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento