Comunità residenziale "Il Samaritano", inaugurata la struttura destinata ai disabili

Il progetto è nato dalla collaborazione con IKEA Ancona, che ha deciso di contribuire attivamente al progetto fornendo gli arredi e progettando gli spazi della nuova struttura

È stata inaugurata questa mattina la nuova Comunità Residenziale “Il Samaritano” del Centro Papa Giovanni XXIII, destinata a ospitare 9 persone con disabilità

Il progetto è nato dalla collaborazione con IKEA Ancona, che ha deciso di contribuire attivamente al progetto fornendo gli arredi e progettando gli spazi della nuova struttura per renderli accoglienti e funzionali: in questo modo gli ospiti potranno vivere in un ambiente sereno e accogliente, un luogo e dove sentirsi al sicuro a casa. «Sentirsi a casa è quello che vogliamo per i nostri ospiti e grazie ad IKEA tutto questo è divenuto possibile. Non una struttura ma un appartamento dove vivere e condividere momenti belle delle proprie vite» racconta Giorgia Sordoni, vicepresidente del Centro Papa Giovanni XXIII durante l’inaugurazione che ha visto presenti i rappresentati di IKEA Ancona, dell’ Asur, del Comune di Ancona e le famiglie degli ospiti con gli operatori.

Dal 2010 il negozio di IKEA Ancona ha deciso di essere al fianco del Centro Papa Giovanni XXIII in numerose occasioni, ad esempio provvedendo ai mobili per le Comunità residenziali e fornendo i materiali con cui gli ospiti del centro realizzano i propri prodotti e ospitandoli poi nel negozio. «Come IKEA Ancona ci sentiamo particolarmente vicini al Centro Papa Giovanni XXIII, che quotidianamente assiste persone che vivono una condizione di disabilità garantendo loro un ambiente sicuro e accogliente» commenta Ivan Gardini, Store Manager di IKEA Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento