Cronaca

Marcelli: bimbo travolto dalle onde salvato dal bagnino

Stava giocando vicino alla riva e all’ombrellone della mamma quando è stato trascinato in mare dalle onde, in quel momento molto alte. Immediato l’intervento di Massimo Andreoli, 33enne di Recanati

Momenti di paura ieri a Marcelli, allo stabilimento balneare La Bussola, quando un bimbo di sei anni che stava giocando vicino alla riva e all’ombrellone della mamma, è stato improvvisamente trascinato in mare dalle onde, in quel momento molto alte.

Immediato l’intervento di Massimo Andreoli, 33enne di Recanati, assistente bagnanti del Team Guardiaspiagge. Il bagnino era all’erta dal mattino, vedendo le condizioni del mare, e al suo sguardo vigile non è sfuggita la situazione di emergenza: lottando contro l’intensità delle onde l’uomo, tuffatosi assieme ad un collega, ha recuperato il piccolo, un salvataggio da manuale che non ha nemmeno richiesto l’intervento del 118, perché fortunatamente soccorritore e soccorso stavano entrambi bene.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcelli: bimbo travolto dalle onde salvato dal bagnino

AnconaToday è in caricamento