«Mi annoio», poi salta sull'auto in sosta e si fa riprendere: il video finisce in rete

E'stato proprio quel video ad indirizzare i Carabinieri verso il responsabile, un 15enne del posto. Per lui scattata la denuncia per danneggiamenti

Si stava annoiando e per questo aveva deciso di "animare" la propria serata con un gesto goliardico, che ora però gli è costato una denuncia. A finire nei guai un 15enne fabrianese, che nei giorni scorsi aveva deciso di danneggiare l'auto di una residente in zona Le Conce, saltando sopra il tettino e sul cofano. Ad accorgersi del danneggiamento era stata proprio la proprietaria dell'automobile che si era rivolta ai Carabinieri. Dopo giorni di indagine i militari sono riusciti a risalire al responsabile, dopo aver visionato un video su Facebook. Nelle immagini si vedevano solo i piedi del 15enne, ma di fianco a lui i volti di altri due ragazzi che hanno dovuto raccontare tutto quanto ai militari. Ignari i suoi genitori invece, che mortificati si sono presentati in caserma ed hanno promesso oltre a ripagare il danno alla signora, che il proprio figlio verrà punito severamente per quanto fatto. Per lui è scattata la denuncia e dovrà rispondere di danneggiamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento