rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Salmonella e listeria, il prodotto è a rischio: arriva lo stop alla vendita nei supermercati

Il richiamo compare sul sito del ministero della salute. Tutte le informazioni

C'è un nuovo prodotto ritirato dai supermercati. Appartiene al marchio "Agrisalumeria Luiset" il lotto di salame crudo tradizionale ritirato dal mercato, in via precauzionale, a causa della possibile presenza dei batteri salmonella e listeria. Lo segnala il sito del ministero della salute che raccomanda di "non consumare e di riportare il salame nel punto vendita acquistato". In particolare, il lotto interessato dal richiamo è il numero 121222 ed è relativo al prodotto venduto nelle pezzature da 400 e 700 grammi.

salame ritirato supermercati
Il prodotto ritirato

Al pari di altri alimenti consumati crudi come carne, uova, latte e derivati, frutta e verdura, i salumi sono tra quelli a rischio di essere contaminati dal batterio della salmonella, al pari di quello della listeria monocytogenes che, come per buona parte dei batteri, non riescono a sopravvivere ai processi di pastorizzazione e cottura. La salmonella, in particolare, rappresenta una delle cause più comuni di tossinfezioni alimentari nel mondo industrializzato. Ed è responsabile anche di oltre il 50% delle infezioni gastrointestinali.

Per quanto concerne la listeriosi, invece, può manifestarsi in diverse forme, dalla gastroenterite acuta febbrile, oppure anche in una più invasiva, presentando un quadro clinico grave e tassi di mortalità elevati specie in soggetti particolarmente fragili tra cui neonati, anziani, donne in gravidanza e adulti immunodepressi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salmonella e listeria, il prodotto è a rischio: arriva lo stop alla vendita nei supermercati

AnconaToday è in caricamento