rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Larve di anisakis nelle acciughe e salmone alla listeria: i cibi ritirati dagli scaffali

Gli avvisi di richiamo sono stati pubblicati sul sito del ministero della Salute

Alcuni lotti di confezioni di salmone affumicato da 150 grammi a marchio Poseidon sono stati richiamati dal produttore per la possibile presenza di Listeria monocytogenes. L'avviso di richiamo è stato pubblicato sul sito del ministero della Salute. I lotti interessati sono il numero 22248E-SOLA-1995 con data di scadenza 12/12/2022, il 22248E-SOLA-2092 con scadenza 10/12/2022 e il 22248E-SOLA-2094 con scadenza 12/12/2022. In via cautelativa, l'azienda Sofia Srl produttrice, con sede a Pianoro (BO) raccomanda di non consumare il prodotto e restituirlo al punto d'acquisto.

Listeria monocytogenes, responsabile della listeriosi, è un batterio che può contaminare diversi alimenti come latte, verdura, formaggi molli, carni poco cotte, insaccati poco stagionati. La gravità dei sintomi va da forme simil influenzali o gastroenteriche, accompagnate a volte da febbre elevata fino a forme setticemiche e meningiti che possono verificarsi in persone fragili o immunodepresse. Nei mesi scorsi diversi lotti di prodotti erano stati ritirati per rischio microbiologico legato alla listeria: prosciutto cotto, porchetta, gorgonzola dolce, wurstel al pollo, tramezzini al salmone e pancake al cioccolato. mortadella e salame.

Ma c'è un altro piatto presente spesso sulle tavole degli italiani e acquistato in questi giorni che ci preparano alle feste di fine anno: per la possibile presenza di larve di Anisakis sono state ritirati dal commercio alici marinate prodotte da una azienda di Somma Vesuviana e commercializzate da Corcione Ingross. Si tratta di alici marinate in vaschette da 200 grammi con numero di lotto 261022 e data di scadenza 26 giugno 2023

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Larve di anisakis nelle acciughe e salmone alla listeria: i cibi ritirati dagli scaffali

AnconaToday è in caricamento