Supereroi al Salesi, Hulk e Spiderman in visita ai piccoli pazienti dell'ospedale

La giornata dedicata ai piccoli ricoverati presso l’Ospedale è resa possibile grazie all’impegno congiunto della direzione della Fondazione Salesi e dei tecnici acrobatici che, travestiti con i costumi originali dei supereroi tanto amati dai bambini

Saranno Capitan America, Spiderman, Ironman, Hulk e Superman i protagonisti della indimenticabile e sorprendente giornata che, domenica 28 gennaio a partire dalle 11.00 del mattino, aspetta i piccoli pazienti ricoverati all’ospedale Salesi di Ancona. Fa dunque tappa nel capoluogo marchigiano il tour ‘più buono’ d’Italia: quello dei Supereroi di EdiliziAcrobatica (la prima azienda in Italia ad avere reso possibile interventi di ristrutturazione edilizia adottando la tecnica alpinistica della doppia fune di sicurezza).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giornata dedicata ai piccoli ricoverati presso l’Ospedale è resa possibile grazie all’impegno congiunto della direzione della Fondazione Salesi e dei tecnici acrobatici che, travestiti con i costumi originali dei supereroi tanto amati dai bambini, si caleranno a più riprese dal tetto dell’ospedale e si affacceranno, ove possibile, alle finestre per salutare e incoraggiare i pazienti. Dopo i successi degli spettacoli acrobatici regalati ai bambini ricoverati nei reparti di pediatria di alcuni dei più importanti ospedali italiani (dal Bambino Gesù di Roma fino all’Ospedale dei Bambini di Palermo, passando per il Regina Margherita di Torino, l’Ospedale degli Infermi di Biella e il Policlinico Sant’Orsola di Bologna) il gruppo dei supereroi acrobatici riprende il tour che regala sorrisi e allegria ai piccoli pazienti e ai loro genitori. “Lo scopo di questa iniziativa - spiegano Riccardo Iovino e Anna Marras, soci fondatori di EdiliziAcrobatica - è far trascorrere serenamente alcune ore a chi si torva costretto in un letto d’ospedale. Il dottor Antonello Maraldo e la dottoressa Duca saranno presenti a questo importante Evento tanto atteso proprio per la sua unicità e spettacolarità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento