Saldi estivi 2020, Confcommercio Marche: «Ossigeno per le imprese»

Polacco: «Un pò di liquidità aiuterà, ma non compenserà le perdite del lockdown»

Foto di repertorio

ANCONA – Nelle Marche i saldi partiranno sabato 1° agosto e si concluderanno il 15 di ottobre. La scelta di posticipare quest’anno la data di avvio dei saldi estivi è stata presa a seguito dell’emergenza da Covid-19 e del fatto che le imprese maggiormente coinvolte e colpite, come i negozi di abbigliamento e accessori, hanno riaperto dopo il lockdown soltanto nella terza decade di maggio.

«Quanto stabilito dalla Dgr sui saldi è stato deciso sulla base di un’assunzione di responsabilità – spiega il prof. Massimiliano Polacco Direttore Confcommercio Marche –, così come la decisione della deroga, con la quale è stata data a tutte le Imprese la possibilità di effettuare le vendite promozionali nei trenta giorni antecedenti l’avvio dei saldi, per dare modo alle attività di poter scontare e vendere soprattutto la merce che è rimasta ferma nei negozi nel periodo di chiusura forzata a causa dell’emergenza da Covid-19. Un altro provvedimento studiato per cercare di tutelare al massimo le Imprese con l’obiettivo di sostenerle in questo delicato momento di transizione verso un’auspicata ripresa. Saranno dunque saldi anomali ma pur sempre saldi che generano soddisfazione e buonumore per le persone a caccia degli affari. Per i commercianti rappresentano un momento per tirare le somme di una stagione subito “mozzata”, ma che può ancora riservare qualche sorpresa. Un po’ di liquidità aiuta, ma non servirà certo a compensare le perdite e le risicate marginalità della ripartenza. Ma quello che importa è che i consumatori continuino a sostenere con i loro acquisti, oggi ancor più convenienti, i negozi di prossimità anche per riconoscere, non solo idealmente, ma anche concretamente il valore che le nostre attività danno al territorio in termini di offerta, qualità, servizio, professionalità, vivacità, illuminazione, sicurezza e decoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento