rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Senigallia

Rubano un defibrillatore e fanno perdere le tracce: «Gesto incivile, si danneggia la comunità»

L’episodio è avvenuto nel weekend in piazzale della Libertà. A denunciare quanto accaduto il consigliere FdI Montesi

SENIGALLIA- Si è registrato un episodio increscioso nella notte tra sabato 20 e domenica 21 agosto. Alcuni ignoti hanno rubato il defibrillatore collocato in piazzale della Libertà davanti alla Rotonda. Un gesto difficile da commentare ma non isolato visto che, in precedenza, simili gesti sono stati riscontrati non poco distanti dal lungomare Alighieri.

Ad esprimersi sulla vicenda è stato il consigliere comunale FdI e operatore del 118 Massimo Montesi: «Per l'ennesima volta abbiamo assistito stupiti ed esterrefatti al gesto incivile di chi ha danneggiato un'apparecchiatura salvavita importante destinata alla comunità. Ci auguriamo che il Dae sottratto sia ritrovato quanto prima, in condizioni integre e funzionante. Siamo una delle città marchigiane tra le più cardioprotette, con un'ampia diffusione di apparecchi salvavita dislocati nel territorio comunale, tra le più attive per la formazione riguardo alle manovre di rianimazione e all'utilizzo dei defibrillatori. Il gesto è il frutto di inciviltà e di non conoscenza dell'utilità di quell'attrezzatura conclude. Ecco perché esprimo il mio più forte rammarico e condanna per questa situazione, che rappresenta un danno per la collettività, visto che una sua assenza potrebbe mettere a serio rischio la sopravvivenza di chiunque venga colpito da arresto cardiaco improvviso proprio nelle vicinanze di quella postazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un defibrillatore e fanno perdere le tracce: «Gesto incivile, si danneggia la comunità»

AnconaToday è in caricamento