rotate-mobile
Cronaca Quartiere Adriatico / Largo XXIV Maggio

Ruba una bici, la vende ma il proprietario la riconosce: denunciato

L'acquirente, ignaro di tutto, stava pedalando in via Largo 24 Maggio quando il vecchio proprietario ha riconosciuto il suo mezzo che era stato rubato mesi prima

A luglio aveva rubato una bicicletta vendendola per 260 euro ad un uomo di origine rumena. Quest'ultimo però non sapeva nulla e sabato pomeriggio aveva deciso di fare una pedalata in centro. All'altezza di via Largo 24 Maggio ha incrociato il vecchio proprietario, un giovane anconetano, che ha subito riconosciuto la bici rubata dalle ruote personalizzate che aveva fatto montare appositamente su quel mezzo. Così ha bloccato il ciclista e ha avvertito le forze dell'ordine.

I militari sono intervenuti e da un primo riscontro hanno constatato che il proprietario era all'oscuro di tutto e che non sapeva di aver comprato un mezzo rubato. Hanno poi rintracciato il ladro, un 23enne originario del Bangladesh, e lo hanno denunciato per ricettazione, mentre la bicicletta è tornata al legittimo proprietario. L'episodio si è svolto nelle stesse ore in cui una task force dei militari era impegnata con la massiccia operazione volta a fermare la baby gang che da Macerata si stava spostando in piazza Cavour per scatenare una maxi rissa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una bici, la vende ma il proprietario la riconosce: denunciato

AnconaToday è in caricamento