Cronaca Centro storico / Via Giacomo Matteotti

Corso Matteotti: sprangate contro il bar, ripreso il colpevole

Pantaloni neri, giacca marrone e un lungo cappotto: è questo l'identikit dell'uomo che nella notte tra sabato e domenica, alle 3 e 20 circa, ha preso a sprangate la porta e l'insegna del Vanilla Cafè

Pantaloni neri, giacca marrone e un lungo cappotto: è questo l’identikit dell’uomo che nella notte tra sabato e domenica, alle 3 e 20 circa, ha preso a sprangate la porta e l’insegna del Vanilla Cafè di Corso Matteotti. A riportare la notizia è il Messaggero.

Ad accorgersi del fatto, nella mattina di lunedì, una delle ragazze che lavora nel locale, quando si è recata come ogni mattina delle giornate lavorative ad aprire il locale.
La polizia, giunta sul posto, ha subito esaminato le telecamere di sicurezza per vedere se l’occhio elettronico avesse ripreso l’atto vandalico, come in effetti è stato, anche se le immagini non hanno restituito una chiara visione del volto del malvivente.

Secondo quanto riportato il locale non è mai stato oggetto di minacce o intimidazioni, né ci sono stati episodi di liti, quindi le indagini non si starebbero muovendo in quella direzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Matteotti: sprangate contro il bar, ripreso il colpevole

AnconaToday è in caricamento