Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Via Pergoli

Falconara: tra le vie Pergoli, Milano e VIII Marzo arriva la rotatoria "anti-ingorgo"

Per consentire il transito di tutte le tipologie di mezzi avrà un raggio di 12 metri. Quindi, data la conformazione dell'incrocio, per la realizzazione dovrà essere allargata la corona giratoria

Un'immagine virtuale della rotatoria

Sono partiti la scorsa settimana i lavori per la realizzazione di una rotatoria a Falconara all’incrocio tra le vie Pergoli, Milano e VIII Marzo, nella parte alta della città.
“Con la realizzazione della rotatoria – scrive il Comune – sarà reso più sicuro un incrocio che per la particolare conformazione delle strade che lo formano era da considerarsi pericoloso, e in cui nelle ore di punta venivano a crearsi code e ingorghi”.

“La realizzazione della rotatoria è un'opera che nasce da una specifica mia richiesta di compensazione urbanistica formulata nel 2009 durante la procedura per l'intervento edilizio di via Canonico – spiega l’assessore ai lavori pubblici Matteo Astolfi -. La pratica edilizia ha avuto numerosi rallentamenti e per tale motivo il finanziamento ha avuto uno slittamento così la rotatoria vedrà la luce solo ora. Ma la cosa importante è la certezza della sua realizzazione entro l’estate, si completa così il piano di manutenzioni delle strade a Falconara Alta e mezzacosta”.

La nuova rotatoria fa parte degli impegni presi dall’Amministrazione comunale a seguito delle assemblee organizzate nel 2010 con i residenti di Falconara Alta.
Il progetto, dal costo complessivo di 58 mila euro, sarà finanziato con gli oneri di urbanizzazione della lottizzazione di via Canonico.
Per consentire il transito di tutte le tipologie di mezzi la rotatoria avrà un raggio di dodici metri. Quindi, data la conformazione attuale dell’incrocio, per la realizzazione dell’opera dovrà essere allargata la corona giratoria. Per consentire ciò sarà utilizzata una piccola porzione di un’area adiacente all’attuale carreggiata.

La progettazione sarà completata entro i primi mesi dell’anno e i lavori saranno affidati tramite una gara d’appalto. Trascorsi i tempi tecnici per l’espletamento della gara sarà avviato l’intervento,  orientativamente a primavera, così da poter vedere l’opera finita per l’estate. Per limitare al massimo i disagi per automobilisti e residenti i lavori verranno eseguiti per fasi distinte e successive.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara: tra le vie Pergoli, Milano e VIII Marzo arriva la rotatoria "anti-ingorgo"

AnconaToday è in caricamento