Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia: ritrovate in un casolare abbandonato armi rubate a Corinaldo

Sono in corso gli accertamenti tecnici da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo per rilevare l'eventuale presenza di impronte o tracce che possano aiutare a risalire agli autori del furto

La sera di Natale i Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno ritrovato le armi rubate lo scorso mese di novembre durante un furto in abitazione a Corinaldo.

Verso le 20:30 i Carabinieri, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno eseguito l’ispezione di un casolare abbandonato sito a Senigallia in località Molino Marazzano, a ridosso della S.P. “Corinaldese”. Nel casolare c'era una cassaforte scassinata, all’interno della quale i militari hanno Armi rubate Corinaldo (2)-2recuperato cinque fucili: “un semiautomatico cal. 12 marca Wincester; un fucile marca ICG, cal. 12; un fucile semiautomatico marca Benelli, cal. 20; una doppietta a retrocarica marca Liegi, cal. 12; un fucile monocanna, cal. 8; 50 cartucce”.

Le indagini hanno consentito di accertare che la refurtiva proveniva da un furto in abitazione commesso a Corinaldo a fine novembre. Le armi, che al momento del furto erano regolarmente detenute dal proprietario, sono state comunque sottoposte a sequestro. Sono in corso gli accertamenti tecnici da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo per rilevare l’eventuale presenza di impronte o tracce che possano aiutare a risalire agli autori del furto.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: ritrovate in un casolare abbandonato armi rubate a Corinaldo

AnconaToday è in caricamento