Cronaca frazione Massignano

Lieto fine per la 12enne scomparsa: era a casa di un'amica

I genitori possono riabbracciare la figlia dopo un incubo durato 12 ore. Per le ricerche gli uomini della questura e i vigili del fuoco hanno setacciato tutta la zona fino al Passetto

Ritrovata la 12enne che ieri sera si era allontanata da casa nella piccola frazione di Massignano, vicino Sirolo. Gli uomini della questura hanno messo in campo tutte le forze disponibili per ritrovare la ragazzina che si trovava a casa di un'amica. Presenti sul posto anche gli uomini dei vigili del fuoco e la protezione civile di Osimo. I genitori ora possono tirare un lungo sospiro di sollievo e riabbracciare la loro piccola. 

Le ricerche erano partite ieri sera dopo le 23 quando la giovane si era allontanata da casa con delle infradito sembrerebbe, secondo le prime notizie, dopo una lite avuta in famiglia. Fin dall'inizio erano state battute le zone di Sirolo e Portonovo con la speranza che la 12enne non si fosse allontanata più di tanto con quel tipo di calzature. Nella notte, poi, la perlustrazione si era ampliata fino al Coppo lungo tutta la provinciale del Conero fino alla zona del Passetto. Qui la giovane sarebbe potuta arrivare con dei mezzi pubblici. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lieto fine per la 12enne scomparsa: era a casa di un'amica

AnconaToday è in caricamento