Pescatore disperso a Cattolica, barca ritrovata a largo di Ancona

E' stata ritrovata due miglia al largo del porto di Ancona con una grossa falla sul lato sinistro la barca di Fabio Franchini, il pescatore di 46 anni originario di Gabicce scomparso in mare a Cattolica il 1 dicembre

E’ stata ritrovata due miglia al largo del porto di Ancona con una grossa falla sul lato sinistro la barca di Fabio Franchini, il pescatore di 46 anni originario di Gabicce scomparso in mare a Cattolica il 1 dicembre. Due motovedette della Capitaneria di Porto di Ancona hanno operato con l’ausilio di un motopontone della ditta Camar Sub di Ancona e di un sommozzatore, verificando – con esito negativo – l’eventuale presenza nella parte sommersa dello scafo del comandante, tutt’ora disperso.

Il relitto è stato quindi rimorchiato fino al porto di Ancona: le ricerche del pescatore disperso sono poi proseguite fino a quando la luce lo ha consentito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento