Cronaca

Osimo: si è risvegliato dal coma il 14enne caduto dal balcone

L'ipotesi sulla vicenda che ha maggior consistenza, al momento, non è quella del gesto volontario, bensì del semplice incidente: il 14enne potrebbe essere tragicamente scivolato nel tentativo di "evadere" da casa

L'ospedale di Torrette di Ancona

Si è svegliato dal come il minore osimano di 14 anni che la vigilia di Ferragosto era caduto dal balcone della sua abitazione al terzo piano, dopo un litigio con il padre che, preoccupato, gli aveva vietato di uscire e raggiungere gli amici. Il ragazzo, tenuto in coma farmacologico dopo i due importanti interventi chirurgici subiti, è stato trasferito dal Reparto di Rianimazione a quello di Neurochirurgia di Torrette nel pomeriggio di sabato. È accesa la speranza dei medici (come di famiglia e amici) che il giovane possa non aver riportato danni neurologici irreparabili.

L’ipotesi sulla vicenda che ha maggior consistenza, al momento, non è quella del gesto volontario, bensì del semplice incidente: il 14enne potrebbe essere tragicamente scivolato nel tentativo di “evadere” da casa per disubbidire al divieto del genitore, rimasto sotto choc per giorni dopo il fatto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo: si è risvegliato dal coma il 14enne caduto dal balcone

AnconaToday è in caricamento