Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Sbandieratori: Combusta Revixi sul podio ai campionati nazionali

I ragazzi del Gruppo Storico hanno portato Corinaldo e quindi le Marche sul podio, alla Parata Nazionale della Bandiera riservata ai ragazzi under18, svolta in Provincia di Reggio Emilia, nel Comune di San Polo d'Enza

I ragazzi del Gruppo Storico hanno portato Corinaldo e quindi le Marche sul podio, alla Parata Nazionale della Bandiera riservata ai ragazzi under18, svolta in Provincia di Reggio Emilia, nel Comune di San Polo d'Enza.

Soddisfazione e Gioia immensa nella spedizione dei venti corinaldesi che partecipando alle varie specialità, hanno raggiunto i seguenti risultati: Primi nella Grande Squadra Sbandieratori, Secondi nella Piccola Squadra Sbandieratori e Terzi nella Coppia Tradizionale Sbandieratori.

Il Presidente Riccardo Massimi: "Una sorpresa ma anche una conferma stupenda per i nostri ragazzi che stanno crescendo all'interno del Gruppo Storico di Corinaldo, è stata una manifestazione che ha visto partecipare tanti Gruppi virtuosi della Lega Italiana Sbandieratori. Un traguardo che inorgoglisce il nostro vivaio giovanile, ci siamo divertiti e speriamo di continuare nel nostro cammino artistico, con tante soddisfazioni come questa giornata", prosegue il Presidente Massimi.

Questi i nomi dei ragazzi del Combusta Revixi giunti sul podio a secondo delle specialità:

Terzi nella Coppia: Gianluca Casavecchia e Giacomo Pierangeli

Secondi nella Piccola Squadra: Gianluca Casavecchia, Giacomo Pierangeli, Diego Rotatori e Alessandro Tarsi

Primi nella Grande Squadra: Gianluca Casavecchia, Giacomo Pierangeli, Diego Rotatori, Alessandro Tarsi, Enrico Tarsi e Chiara Morbidelli.

Ricordiamo infine che si può visitare il sito www.gruppostoricocorinaldo.it e le varie pagine e profili personali su Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle attività e novità del nostro gruppo.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbandieratori: Combusta Revixi sul podio ai campionati nazionali

AnconaToday è in caricamento