Choc al ristorante, non paga il conto: poi prende un bastone e minaccia la titolare

La titolare del ristorante, dopo avergli spiegato che il cibo era finito ed il locale stava chiudendo, è stata minacciata con un bastone

foto di repertorio

ANCONA - I carabinieri del Norm della Compagnia di Ancona hanno denunciato un 32enne rumeno residente nella citta dorica. Il giovane dovrà rispondere di insolvenza fraudolenta, minaccia aggravata e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. All’inizio di dicembre, in piena notte, è arrivata in piena notte una richiesta di intervento da parte di una 57enne irachena, titolare di un ristorante, che ha raccontato di aver subito una tentata rapina. I militari hanno raccolto la testimonianza della vittima, scoprendo che non si trattava di un tentativo di rapina bensì di un’insolvenza fraudolenta.

Le indagini della Sezione Radiomobile del Norm hanno scoperto che il 32enne e altri cinque connazionali, nel periodo compreso tra agosto e ottobre del 2019, aveva consumato cibi e bevande senza saldare il conto di 150 euro. In particolare nella prima occasione il rumeno aveva promesso alla titolare che sarebbe ritornato a fine mese per saldare il conto, mentre nella seconda si era allontanato frettolosamente, insieme ad altri quattro connazionali. Nei primi di dicembre il 32enne, in prossimità della chiusura del locale, si era presentato insieme a due connazionali pretendendo di consumare cibo e bevande nonostante avesse accumulato già un debito considerevole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La titolare del ristorante, dopo avergli spiegato che il cibo era finito ed il locale stava chiudendo, era stata minacciata con un bastone. A filmare la scena con il cellulare era stato un familiare della donna che, nel frattempo, era stata colta da un malore. I carabinieri grazie alle testimonianze, al filmato e ad ulteriori approfondimenti sono riusciti ad identificare il giovane romeno, che è stato denunciato poiché oltre a non pagare il conto, aveva minacciato la titolare con un bastone verosimilmente in ferro nonostante i due connazionali avessero cercato di dissuaderlo e di trascinarlo via dal locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento