Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Quintino Sella

Senigallia: scoppia la rissa in via Quintino Sella, arrestato un ricercato

I poliziotti hanno trovato sei uomini piuttosto agitati che gridavano e si spingevano a vicenda: uno di loro è risultato avere diverse denunce e un ordine di carcerazione, per un episodio di resistenza e violenza

Serata movimentata quella di ieri , quando la Volante del Commissariato di P.S. di Senigallia, di seguito ad una segnalazione pervenuta al 113, è stata chiamata ad intervenire in via Quintino Sella, poco distante dai giardini Morandi.

Giunti sul posto i poliziotti hanno trovato sei uomini  piuttosto agitati che gridavano e si spingevano a vicenda. Dopo aver placato gli animi dei soggetti gli agenti li hanno identificati come cinque stranieri – tre slovacchi e due marocchini – ed un italiano, originario della Puglia.
Gli uomini delle Volanti si sono accorti che uno dei facinorosi tentava di rimanere defilato e così hanno controllato i dati a disposizione delle forze dell’ordine scoprendo che l’uomo, M.N. di anni 37, di origini marocchine, in Italia senza fissa dimora, aveva a suo carico non solo diverse denunce (per guida in stato d’ebbrezza, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e altro) ma soprattutto era il destinatario di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura di Pesaro, per un episodio di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, commessa nel 2010, a carico di militari che, a seguito di un controllo stradale,  lo avevano  rintracciato alla guida in stato d’ebbrezza.

L’uomo  è stato quindi condotto presso gli Uffici del Commissariato per gli atti di rito e successivamente condotto presso il carcere di Montacuto, dove dovrà scontare la pena di oltre 10 mesi di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: scoppia la rissa in via Quintino Sella, arrestato un ricercato

AnconaToday è in caricamento