Cronaca Rione degli archi / Via Guglielmo Marconi

Violenta rissa in centro, spuntano anche mazze e coltelli: identificati quattro ragazzi

Salgono a 50 i provvedimenti di Daspo urbano emessi dal questore Capocasa, dal mese di novembre ad oggi

ANCONA - Rissa in via Marconi con tanto di mazze e coltelli, scatta il Daspo per i quattro giovani identificati nei giorni scorsi dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Ancona. Per un anno i quattro, due bengalesi e altrettanti pakistani, non potranno accedere ai pubblici esercizi e ai locali di pubblico intrattenimento nella zona compresa tra via Marconi e via XXIX settembre, né stazionare nelle vicinanze. 

Con questo provvedimento, emesso dal questore Cesare Capocasa, salgono dunque a 50 i Daspo dal mese di novembre ad oggi. «E' necessario stigmatizzare quelle condotte che denotano una particolare tendenza alla violazione delle norme di convivenza civile, per assicurare invece l’ordine e la sicurezza dei cittadini e dell’intera comunità» ha commentato il Questore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rissa in centro, spuntano anche mazze e coltelli: identificati quattro ragazzi
AnconaToday è in caricamento